20 September 2012 10:00 PM, PDT | Bestmovie.it | See recent Bestmovie.it news »

Lui si definisce un orco, ma evidentemente si riferisce a Shrek. Perché non abbiamo mai incontrato un “orco” tanto capace di travolgerti con la sua simpatia, oltre al protagonista del cartoon DreamWorks, appunto. Paolo Virzì è così: trasparente, spontaneo, “guascone”. Autore tra i più apprezzati e premiati del nostro cinema grazie a pellicole di successo come Ovosodo, My name is Tanino, Caterina va in città, Tutta la vita davanti e La prima cosa bella (che due anni fa è arrivata a un passo dagli Oscar), Virzì arriva in sala con Tutti i santi giorni, interpretata da Luca Marinelli (La solitudine dei numeri primi) e la cantautrice Thony, al suo esordio. «Una storia romantica, buffa e triste, raccontata con la semplicità di una fiaba ma con un impianto sociologico realistico», nata dalle pagine di La generazione di Simone Lenzi, leader della band dei Virginiana Millers e «livornese atipico: colto, schivo, da sempre affezionato alle letture classiche. »

- Emilia Iuliano

Report a problem



Similar News Items

Mike Leigh (I)
Ken Loach
Paolo Virzì


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners