8 September 2012 5:08 AM, PDT | indie-eye.it | See recent indie-eye.it news »

Quella trans-apparenza raggelante, per come la definisce Paul Virilio, che in Redacted sbilanciava l’immagine Depalmiana tra testo e immagine, già letto e istantaneità,  verità e falsificazione, oltre ad assumere una nuova forma della crudeltà nel cinema del regista statunitense, poneva una questione sul desiderio stesso dell’immagine, una distanza tra soggetto e oggetto della visione che nella sua filmografia, pur essendo sempre stato un elemento di messa in abisso delle “Storie” del cinema,  non aveva mai assunto una trasparenza cosi estrema da tendere al contrario verso l’opacità tragica dell’immagine in tempo di guerra. Passion è quasi un titolo programmatico sullo sberleffo crudele che De Palma ordisce ai danni di quella Passione cinefila da stra-culto, la stessa che ricerca i segni della nostalgia nell’immagine, quindi irrimediabilmente spinta verso la morte. Nel gioco estremo di rivedere il proprio cinema e il proprio amore per il cinema attraverso la »

- Michele Faggi

Report a problem



Similar News Items

Rachel McAdams (I)
Noomi Rapace
John Carpenter (I)


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners