27 June 2012 7:58 AM, PDT | 35mm.it | See recent 35mm.it news »

La giuria del Concorso internazionale sarà composta dallo sceneggiatore, produttore e regista americano Roger Avary (Pulp Fiction di Quentin Tarantino, 1994; Le regole dell’attrazione, 2002), dal regista di Seul Im Sangsoo (La moglie dell’avvocato, 2003; The Housemaid, 2010), dalla regista, sceneggiatrice e attrice francese Noémie Lvovsky (Le vie ne me fait pas peur, Pardo d’argento “Cinema Giovane” nel 1999; Camille Redouble, 2012; Farewell, My Queen di Benoît Jacquot, 2012) e dal curatore d’arte e scrittore svizzero basato a Londra Hans Ulrich Obrist, co-direttore alla Serpentine Gallery di Londra dal 2006. La giuria, presieduta dal già annunciato regista, sceneggiatore e produttore thailandese Apichatpong Weerasethakul (Palma d’oro a Cannes nel 2010 con Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti), avrà il compito di valutare la ventina di lungometraggi in competizione. 

A presiedere la giuria del Concorso Cineasti del presente sarà il regista ciadiano Mahamat-Saleh Haroun (Daratt – La stagione del perdono, 2006; A Screaming Man, 2010), fiancheggiato »

Report a problem



Similar News Items

Quentin Tarantino
Pulp Fiction (1994)
Apichatpong Weerasethakul


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners