25 June 2012 6:10 AM, PDT | CinemaItaliano.info | See recent CinemaItaliano.info news »

.Notre Paradis. è un film che lascia poco spazio alla speranza: come nasce l'esigenza di raccontare questa storia? Gael Morel: Volevo fare un film che omaggiasse i noir degli anni '40 e '50, è un genere che mi piace molto e nella mia testa volevo fosse come un film di serie B. Si tratta di un genere quasi sconosciuto nel mondo del cinema omosessuale, con le sue regole e i suoi personaggi. Il mio protagonista è un bambino cresciuto, segnato da un destino oscuro. E la .femme fatale. è qui un ragazzo fatale, che si chiama Angelo. In questo film torna a collaborare con Stephane Rideau. Gael Morel: Ho fatto il mio primo lungometraggio con lui, eravamo entrambi attori in quel caso. Poi è stato protagonisti dei miei primi lavori da regista, ed è diventato sempre più un'icona del cinema gay. Ora avevo voglia di dargli un nuovo ruolo, di »

Report a problem



Similar News Items

Paulo Branco


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners