15 June 2012 1:30 AM, PDT | CinemaItaliano.info | See recent CinemaItaliano.info news »

Tante cose sono cambiate dal 2008, quando "Come un uomo sulla terra" è stato presentato per la prima volta: allora c'erano Gheddafi e Berlusconi, c'erano accordi internazionali che permettevano atrocità indicibili nei confronti dei migranti e un silenzio che circondava tutto quanto. Un silenzio che questo documentario, firmato da Andrea Segre insieme a Dagmawi Yimer (impegnato anche in prima persona "davanti" alla macchina da presa) e Riccardo Biadene, ha permesso di rompere mostrando a tutti quale fosse la situazione in Libia per coloro che dall'Africa orientale cercavano di trovare rifugio in Europa. Una situazione nata decenni fa, quando l'Italia colonialista mosse guerra contro la stessa Libia e contro l'Etiopia. "Come un uomo sulla terra" racconta tutto, dalle motivazioni che spingono i migranti a lasciare - forzati - le loro terre a ciò che la polizia libica riserva(va) loro. Sono atrocità incredibili, che investono soprattutto (ma non solo) le donne, e »

Report a problem



Similar News Items

Andrea Segre


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners