6 June 2012 8:59 AM, PDT | 35mm.it | See recent 35mm.it news »

Se ne va un’altro un altro grande del ‘900, Ray Bradbury, scrittore di opere memorabili e accostabile ai grandi del periodo, come George Orwell, H.G. Wells, L.Frank Baum o Jules Verne. Il talento e l’immaginazione narrativa di Bradbury hanno influenzato anche il mondo del cinema e della televisione, dove ha fornito il soggetto per numerosi film, tra cui l’adattamento di  Truffaut del suo celebre "Farenheit 451" oppure la serie Tv tratta dal suo romanzo "Cronache Marziane". Bradbury però era primo di tutto uno scrittore, il cui enorme talento è arrivato spontaneamente a spaziare al di fuori dei confini della letteratura. Bradbury si è spento la notte di ieri nella California del Sud, come ha riportato sua figlia all’Associated Press, all’età di 91 anni.

Nato a Waukegan, nell’Illinois, il 22 Agosto 1920, il giovane Bradbury mostrò subito una forte attrazione per la letteratura, e delle spiccate idee progressiste, diventando »

Report a problem



Similar News Items

Edgar Rice Burroughs
L. Frank Baum
Ray Bradbury


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners