Torino Film Lab punta sugli adattamenti letterari

Il TorinoFilmLab lancerà a partire dall'edizione 2012 uno specifico programma dedicato all'adattamento cinematografico di opere letterarie: l'Adapt Lab. Realizzata in partnership con Ibf - International Book Forum e Initiative Film, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino, Museo del Cinema, Fip e Fctp, questa iniziativa vedrà al lavoro i partecipanti nel corso di tre workshop e sotto la guida di due tutor esperti. Otto volumi italiani selezionati: i libri sono quattro thriller/noir ("Re di bastoni, in piedi" di Francesca Battistella, "Il pontile sul lago" di Marco Polillo, "L'ombra del commissario Sensi" di Susanna Raule e "La legge di Fonzi" di Omar di Monopoli) e quattro romanzi di vario genere ("L'amore imperfetto" di Irene Di Caccamo, "Scusate la polvere" di Elvira Seminara, "La ballata delle canaglie" di Enrico Remmert e "Palermo solo" di Philippe Fusaro). Otto anche i registi/scrittori europei chiamati a lavorare, quattro per il thriller
See full article at CinemaItaliano.info »

Similar News