7 July 2011 6:40 AM, PDT | Bestmovie.it | See recent Bestmovie.it news »

«La sala cinematografica è in via di sparizione. Un dolore inevitabile per chi come me ha tanto amato quel mondo». È proprio Giuseppe Tornatore, Premio Oscar nel 1990 per Nuovo Cinema Paradiso che anzi esaltava la sala come momento di crescita dell’individuo e della comunità, a credere in una prossima e probabile fine della fruzione cinematografica tradizionale. Le sue dichiarazioni sono riportate in un’intervista pubblicata oggi sul  Corriere della Sera. Prosegue Tornatore: «La sala è stata un’esperienza straordinaria e nessun’altra potrà emularla. Però è vero che negli ultimi anni me ne sono disamorato. Troppo scadente la qualità tecnica delle proiezioni». Secondo il regista di Baarìa «il cinema è ad una svolta epocale. La tecnologia ha trasformato la fruizione, la sala non è più l’elemento centrale. Tra poco i film si potranno vedere ovunque, in qualsiasi momento e in altissima qualità visiva». Tornatore è atteso questa sera »

- Redazione

Report a problem



Similar News Items

Giuseppe Tornatore
Cinema Paradiso (1988)
Baarìa (2009)


IMDb.com, Inc. takes no responsibility for the content or accuracy of the above news articles, Tweets, or blog posts. This content is published for the entertainment of our users only. The news articles, Tweets, and blog posts do not represent IMDb's opinions nor can we guarantee that the reporting therein is completely factual. Please visit the source responsible for the item in question to report any concerns you may have regarding content or accuracy.

See our NewsDesk partners